Calcio, diritti tv: slitta a mezzanotte termine ultimo per la decisione

Milano, 26 giu. (LaPresse) - Slitta dalle 12 di oggi a mezzanotte il termine ultimo per decidere sull'assegnazione dei diritti tv per la Serie A per il triennio 2015-2018. Lo hanno deciso i presidenti dei club di Serie A che da questa mattina sono riuniti in via Rosellini a Milano nella sede della Lega Calcio. Questa possibilità emerge dalla lettura del bando che i presidenti dei club e l'advisor Infront hanno privilegiato questa mattina. L'assemblea della Lega Calcio non ha ancora preso il via ufficialmente e in mattinata si sono tenute tre diverse pre assemblee. Sul tavolo ci sono le due offerte di Mediaset e Sky. I presidenti dei club stanno discutendo sul pacchetto proposto dall'advisor Infront: vendere a Sky il pacchetto B (le partite delle 8 big sul digitale terrestre) e a Mediaset i pacchetti A (le stessa partite sul satellite) e D (le gare fra le altre 12 squadre), che permetterebbe di massimizzare i ricavi, ottenendo oltre 1 miliardo di euro. Da parte di alcuni club, però, rimangono delle incertezze.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata