Calcio,Di Francesco:Poco cattivi e forza Fiorentina ha fatto differenza

Reggio Emilia, 14 feb. (LaPresse) - "Cosa non ha funzionato? Il merito va alla Fiorentina, ha giocato una delle migliori gare del periodo come palleggio e tenuta fisica". Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo, analizza così la sconfitta in casa contro i viola di Montella. "Noi siamo stati poco bravi, un po' frenetici e frettolosi, abbiamo avuto qualche occasione nel primo tempo da sfruttare meglio", spiega il tecnico ai microfoni di Sky Sport. "Ma per qualità individuali dovevamo essere più bravi nello sfruttare le ripartenze, dovevamo essere più cattivi". Dalla partita di stasera, continua Di Francesco, "mi porto via poco, per poter crescere dobbiamo affrontare le gare in una maniera migliore, ma stasera c'era la forza della Fiorentina che ha fatto la differenza. Noi - prosegue - non eravamo nella nostra serata migliore. E' una sconfitta meritata, guardiamo alla prossima partita e nell'andarla ad affrontare dobbiamo essere più cattivi e determinati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata