Calcio,De Sanctis:Stagione Roma ottima, freddo elemento da considerare

Roma, 24 nov. (LaPresse) - "Finora non siamo stati fortunati e non siamo mai stati a disposizione con tutti gli effettivi per poter gestire le energie nel migliore dei modi. Questa è una difficoltà oggettiva. Proprio in virtù di questo aspetto, però, possiamo dire che la prima parte della stagione della Roma è stata ottima". E' questo il bilancio tracciato dal portiere della Roma Morgan De Sanctis in conferenza stampa alla vigilia della partita di Champions League con il Cska Mosca. "Dobbiamo scendere in campo sempre con lo stesso atteggiamento mentale per dare fastidio al nostro avversario", ha proseguito l'estremo difensore che ha parlato anche delle proprie condizioni fisiche. "Per giocare una partita ogni tre giorni bisogna essere al 200% e nell'ultimo ciclo di partite io ero solo al 100% - ha ammesso - Ho concordato con il mister che qualche partita mi sarei riposato. Ora ho recuperato completamente il mio infortunio contro il Verona".

De Sanctis si è anche soffermato sulla possibile problematica legata al freddo. " E' un elemento da considerare. Nella mia carriera ho spesso giocato in condizioni estreme e il ruolo del portiere è sicuramente il più delicato perché ci si muove di meno e mani e piedi si raffreddano subito - ha spiegato - Ci sono dei sistemi che possono rallentare questo raffreddamento e con la società ci siamo attrezzati per far sì che questo freddo possa essere abbattuto. Poi dobbiamo essere pronti con la testa per poter capire le condizioni del terreno di gioco. Noi cercheremo di approfittare di questa ora di allenamento per come è meglio comportarsi soprattutto con i tacchetti", ha concluso il portiere della Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata