Calcio, Conte: Balotelli? Diamogli tempo di ambientarsi

Torino, 3 nov. (LaPresse) - "Come ct non escludo nessuno. Balotelli ha iniziato un nuovo percorso in Inghilterra e non è semplice. Diamogli il tempo per ambientarsi in un nuovo campionato con il Liverpool". Così il ct della nazionale italiana Antonio Conte ha parlato della situazione legata a Mario Balotelli, escluso finora dalle convocazioni dell'ex allenatore della Juventus. "Lo sto tenendo d'occhio - ha aggiunto in un'intervista rilasciata al sito Fifa.com - Proprio come sto facendo con tutti i giocatori che si trovano all'estero". Parlando della differenza tra allenare una squadra di club e una nazionale, Conte spiega che bisogna "lavorare in un modo diverso" perché "in un club hai a disposizione i giocatori ogni giorno" mentre in nazionale "nel migliore dei casi si può lavorare con i calciatori per otto o nove giorni alla volte". Per il tecnico salentino guidare l'Italia "è un lavoro più difficile che gestire un club perché hai meno tempo per trasmettere il tuo messaggio - ha sottolineato - Cosa mi piace di più? La passione e l'entusiasmo, sono grato ai giocatori perché si mettono a disposizione e per l'entusiasmo che mostrano nell'adottare il giusto approccio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata