Calcio, Champions League: Atalanta-Shakhtar 1-2 il finale
Calcio, Champions League: Atalanta-Shakhtar 1-2 il finale

Ancora una sconfitta per i bergamaschi, a zero punti nel girone

 Altra serata da dimenticare per l’Atalanta in Champions League. I nerazzurri escono sconfitti per 2-1 contro lo Shakhtar Donetsk, in una gara valida per la seconda giornata della fase a gironi. Davanti agli oltre 30mila spettatori di San Siro, succede quasi tutto nel primo tempo: al 15’ l’Atalanta sbaglia con Ilicic un rigore concesso grazie al Var, per fallo sullo stesso attaccante sloveno. I nerazzurri di Gasperini sbloccano il risultato meritatamente al 29’ con un gran colpo di testa di Zapata: è il primo storico gol della Dea in Champions League. Al 41’ il pareggio dello Shakhtar con un inserimento micidiale di Junior Moraes. Inutile nella ripresa il forcing dell’Atalanta, lo Shakhtar si difende e in pieno recupero trova il gol della vittoria con Solomon. Si complica il cammino dell’Atalanta, attesa ora al doppio confronto con la corazzata Manchester City.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata