Calcio, B Italia a lezione di comportamento in campo

Milano, 12 mar. (LaPresse) - Regolamenti, interpretazioni e comportamenti in campo. Questo il titolo della lezione di un'ora che l'ex arbitro di A e B Emiliano Gallione ha tenuto in apertura di stage della B Italia, a Novarello, ai 22 ragazzi convocati da mister Piscedda. Fedele al proprio motto secondo cui l'Educazione alle regole è uno dei fondamenti per poter giocare, la Lega Serie B ha organizzato questo incontro che vedeva dall'altra parte della cattedra un ex arbitro professionista formare 22 giovani che giocano nella Serie bwin su diversi temi, quali il fallo di mano, il fuorigioco, la mass confrontation, la protesta di squadra e l'esultanza, tutti aspetti dai quali possono scaturire ammonizioni che rischiano poi di pesare nell'economia di una partita. Gallione, dopo la fine della carriera da arbitro, ora è addetto agli arbitri per il Novara calcio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata