Calcio, Asl Lecce: Scavone fuori pericolo, ricovero precauzionale

Milano, 1 feb. (LaPresse) - "Il calciatore del Lecce, Manuel Scavone, vittima di un violento scontro di gioco, è fuori pericolo". Così in una nota l'Asl di Lecce. Il giocatore, fattosi male in uno scontro di gioco durante la partita del campionato di Serie B con l'Ascoli al Via del Mare, è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale 'Vito Fazzi' della città salentina, "dove i medici gli hanno prestato le prime cure, riscontrando un forte trauma commotivo con momentanea perdita di coscienza. Le condizioni del paziente - si legge ancora - sono comunque buone". "I medici hanno già eseguito diverse TAC: cranio, cervicale e torace, tutto con esito negativo, quindi senza lesioni interne. Poiché il paziente ha perso conoscenza, i medici del pronto soccorso, d'intesa con il neurochirurgo di turno, hanno deciso il ricovero precauzionale in neurochirurgia, dove sarà tenuto in osservazione per almeno 24 ore", conclude la nota dell'Asl di Lecce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata