Calcio, Allegri: Contro Sassuolo partita importante e difficile

Torino, 17 ott. (LaPresse) - "Domani sarà una partita importante, così come il mese che abbiamo davanti sia per il campionato che per la Champions League. Il Sassuolo ha ottime qualità nel reparto offensivo e non sarà certo una partita semplice". Lo dice il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, alla vigilia della trasferta sul campo degli emiliani. "Affrontiamo una squadra con molta qualità pur avendo solo 3 punti, ma ha tutte le caratteristiche per salvarsi - aggiunge - scenderà in campo la migliore formazione per cercare di ottenere i tre punti, che alla fine sono quelli che contano".

Arturo Vidal non sarà convocato per la gara contro il Sassuolo, annuncia, spiegando che preferisce lasciare il cileno, arrivato ieri dal Sudamerica, a Torino. "Se ha giocato in nazionale due partite da 90 minuti vuol dire che sta bene. Però ha bisogno di lavorare e resterà a Torino visto anche che mercoledì abbiamo una partita importante ad Atene", aggiunge il tecnico bianconero.

"Stamattina non l'ho ancora visto. L'ho visto ieri pomeriggio e ha fatto allenamento di ripresa, ma non è colpa sua", ha spiegato ancora il tecnico della Juventus sempre a proposito di Vidal. "Sgombriamo il campo da polemiche o da eventuali polemiche. Vidal, perchè vedendo un po' tutti i dati, ha lavorato molto molto meno rispetto al resto della squadram è ha bisogno di allenarsi", ha detto Allegri a proposito del cileno. "Visto che è rientrato ieri, che ha giocato due partite e visto che mercoledì abbiamo una partita importante ad Atene, preferisco fargli fare tre giorni di lavoro che a lui mancano, e lasciarlo qui a Torino. Mentre Asamoah viene via", ha concluso Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata