Cairo: Su contratto Bianchi vedremo, Ogbonna? Non gli tarperemo ali

Torino, 7 dic. (LaPresse) - "La situazione di Bianchi? Per il momento non ci siamo ancora incontrati, è una cosa che può succedere, ma perché succeda ci vuole, evidentemente, una voglia di farlo da ambo le parti, non soltanto dei Torino, ma anche, ovviamente, da parte del giocatore". Così il presidente dei granata Urbano Cairo, in un'intervista a Sky Sport. "E' con noi da quattro anni e mezzo, l'ho acquistato dal City, spendendo anche una cifra importante, l'ho tenuto anche in Serie B, accollandomi un ingaggio importante - ha aggiunto - Quindi, il mio apprezzamento per Bianchi è inconfutabile, dopodiché, si tratterà di vedere se c'è la volontà di entrambi di trovare un punto d'incontro per il futuro".

Successivamente l'attenzione si è spostata su Angelo Ogbonna, pezzo pregiato del mercato: "E' seguito da molte squadre, non soltanto italiane, ma straniere, anche molto importanti. Decideremo insieme a lui, perché il rapporto con lui è eccellente, veramente strettissimo, quasi famigliare - ha proseguito - Non sarà mai certamente il Torino, ne io personalmente, a tarpargli le ali, se ci fossero delle offerte importanti per lui".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata