Bundesliga, Bayern quasi campione: Schweinsteiger doma l'Hertha a Berlino

Monaco di Baviera (Germania), 25 apr. (LaPresse) - Il Bayern Monaco si impone per 1-0 in casa dell'Hertha Berlino nella 30/a giornata della Bundesliga e domani potrebbe laurearsi campione di Germania con quattro turni di anticipo. L'attesa sarà tutta per la partita in programma domani tra Wolfsburg e Borussia Moenchengladbach.

Se la squadra eliminata dal Napoli in Europa League, seconda a -15, non dovesse vincere i ragazzi di Pep Guardiola si aggiudicheranno matematicamente il loro 25° Maisterschale. A Berlino decide un gol del rientrante Bastian Schweinsteiger a dieci minuti dalla fine su assist di Weiser. Con questi tre punti il Bayern sale a 76 punti, mentre l'Hertha resta a quota 34.

Il Borussia Dortmund supera 2-0 l'Eintracht Francoforte e prosegue nella sua rincorsa ad un posto in Europa. Con Immobile in campo solo nel finale, decidono le reti di Aubameyang su rigore e Kagawa nel primo tempo. La squadra di Klopp è ottava a -3 da Augsburg e Schalke. Pareggio esterno del Bayer Leverkusen, 1-1 sul campo del Colonia: le reti nella ripresa di Brandt e Finne, le aspirini nel primo tempo sbagliano un rigore con Calhanoglu. Bayer che rischia di vedere allontanarsi le speranze di agganciare il Wolfsburg al secondo posto. Nella altre partite del pomeriggio, vittoria interna dell'Amburgo per 3-2 sull'Augsburg e colpo esterno dell'Hoffenheim per 2-1 in casa dell'Hannover. Termina 2-2, infine la sfida tra Stoccarda e Friburgo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata