Bundesliga, Bayern espugna Berlino e prende il largo. Tris Huntelaar, Schalke ok

Berlino (Germania), 29 nov. (LaPresse) - Il Bayern Monaco espugna il campo dell'Hertha Berlino per 1-0 e dopo la 13/a giornata porta a 10 i punti in classifica su Bayer Leverkusen e Wolfsburg, che ha però una gara in meno. Per la squadra di Pep Guardiola quarta vittoria di fila grazie ad un gol del solito Arjen Robben al 27' su assist di Muller. Il Bayer Leverkusen travolge 5-1 il Colonia con doppiette di Bellarabi e Drmic, a segno anche Calhanoglu. Per gli ospiti iniziale vantaggio di Lehmann su rigore. Poker dello Schalke 04 ai danni del Mainz. La squadra di Roberto Di Matteo si impone per 4-1 con tripletta di Huntelaar e rete di Barnetat, per gli ospiti a segno il giapponese Okazaki. In classifica lo Schalke è sesto a quota 20 punti.

Quattro le reti rifilate anche dal Werder brema al neopromosso Paderborn, per i padroni di casa a segno Selke, Bartels e Aycicek. Werder che sale a 13 punti, fuori dalla zona retrocessione. Vittoria interna, infine, per il sempre più sorprendente Augsburg per 3-1 ai danni dell'Amburgo. Dopo il vantaggio ospite di Van der Vaart, nella ripresa la rimonta dei padroni di casa con Altintop, Bobadilla e Verhaegh. Con questa vittoria l'Augsburg si conferma quarta forza del campionato con 21 punti, Amburgo invece penultimo con appena 12 punti. Alle 18.30 in campo Hoffenheim e Hannover.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata