Buffon: Rigore? Non mi sembrava ci fosse contatto

Torino, 23 feb. (LaPresse) - "Non mi sembra ci sia stato contatto, poi non ho rivisto le immagini. Per essere rigore i contatti devono anche avere una certa foga, non basta toccare uno per avere un rigore". Così il portiere della Juventus Gianluigi Buffon si è espresso in merito al calcio di rigore chiesto dal Torino dopo un contrasto tra Pirlo ed El Kaddouri. "E' stata una delle poche volte che hanno giocato con la testa libera, frutto del bellissimo campionato che stanno facendo - ha aggiunto il capitano dei bianconeri ai microfoni di Sky Sport - E' stato un derby vero, mi è piaciuto anche che l'arbitro abbia fatto giocare molto, come in una partita inglese". La gara è stata decisa da un colpo di Carlos Tevez. Il Toro ci ha messo in difficoltà fino all'ultimo secondo, ma per noi era troppo importante vincere - ha aggiunto - Sicuramente è stata una partita complicata, molto equilibrata, in gare così risulta quasi sempre decisivo il colpo di un grande campione. Noi ne abbiamo parecchi, ed oggi Carlos ci ha regalato questa grande vittoria", ha concluso Buffon.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata