Buffon: Onorare Confederation's Cup. Osvaldo? Fiducia nel ct

Coverciano (Firenze), 27 mag. (LaPresse) - "Vogliamo prepararci bene in vista della partita con la Repubblica Ceca e della Confederations Cup. E' inevitabile fare delle prove e cercare delle risposta, ma dobbiamo onorare la competizione cercando di vincere se possibile". Gianluigi Buffon ai microfoni di Rai Sport 1 carica l'Italia in vista del delicato impegno contro i cechi per la qualificazione ai Mondiali 2014 e della Confederation's Cup in programma dal 15 giugno al Brasile. Il caso Osvaldo? Riponiamo grande fiducia nel mister, saprà lui la decisione più opportuna e congeniale da prendere - ha aggiunto il portiere della Juventus - Daniel con noi non ha mai avuto alcun problema".

L'estremo difensore della nazionale è rimasto impressionato positivamente dalla finale di Champions League tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. "E' bello vedere due squadre affrontarsi a viso aperto con un'altra cultura calcistica - ha evidenziato Buffon - E' stata una finale con tantissime occasioni da gol, uno spot ottimo per il calcio. Siamo lontani da loro? Noi concepiamo il calcio in un'altra maniera, fino a qualche anno fa noi vincevamo e nessuno si accorgeva di questa lontananza. Adesso c'è per quanto riguarda la forza economica, e non è poco", ha concluso il giocatore della Juventus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata