Buffon: Dopo la Juve non giocherò con altri club in Italia

Torino, 14 set. (LaPresse) - "Io sinceramente quando smetterò con la Juve non credo giocherò in Italia anche se la parola mai non dovrebbe essere proncunciata". Lo ha detto Gigi Buffon in una intervista esclusiva a Sky Sport.

Parlando del suo futuro, il numero 1 bianconero ha aggiunto: "Ora non ci sto pensando, sto molto bene nella mia condizione fisica e molte domande non me le sono neanche fatte. Sicuramente il giorno che decideremo che sarà finita, non avrò nessun tipo di rimpianto e rimorso. Ho dato tutto quello che avevo, ho ricevuto tantissimo, so di aver fatto una grande carriera. Spero di riuscire a vincere ancora".

"Il rinnovo? Sentirò cosa mi proporrà la società ma come ho già detto non ho alcun tipo di 'prurito'. Ho trovato una situazione congeniale in cui sono protagonista, c'è un gruppo di lasvoro eccezionale e questo è quello che mi serve per stare bene e dimostrarlo in campo", ha detto ancora Buffon.

"Se sono felice accetto le cose senza creare problemi. Ci incontreremo a breve - ha aggiunto - ma penso che in questo momento fosse giusto la mia situazione passasse in secondo piano perchè c'era da pensare a cose più importanti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata