Brozovic: Inter è stata mia prima scelta, un sogno essere qui. Mi ispiro a Lampard

Milano, 29 gen. (LaPresse) - "Per me è un sogno essere qui, ho sempre desiderato giocare nell'Inter, un club con una grande tradizione". Queste le prime parole del neo acquisto nerazzurro Marcelo Brozovic, in arrivo in prestito dalla Dinamo Zagabria. "Vestire la maglia dell'Inter è qualcosa di speciale", ha spiegato in conferenza stampa. "Non ho mai conosciuto tifosi così appassionati e spero di ripagare sul campo l'investimento della società". "L'Inter è stata una mia scelta, qui ci sono tanti giocatori che conosco già", ha aggiunto Brozovic, che era inseguito in Premier League anche da Arsenal e Tottenham.

"Ho preferito il calcio italiano perchè è veloce e molto tattico. Sono giovane e sono qui per crescere e migliorare. Spero di diventare un giocatore completo tra qualche anno. Kovacic? Ho parlato con lui e mi ha detto che mi darà ogni aiuto necessario". "Ho scelto il 77 perchè l'11 non era disponibile", ha continuato il croato. "Il mio ruolo è quello di centrocampista centrale e posso agire anche come mediano difensivo, dipende dal modulo. Il mio modello? Mi piace molto Frank Lampard e spero di diventare come lui. Mi sto allenando da venti giorni e sono pronto per esordire. Un peso non giocare in Europa League? No, darò tutto in campionato", ha chiarito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata