Brasile ko a Wembley, Germania passa in Francia. Spagna e Argentina ok

Torino, 6 feb. (LaPresse) - Non mancano le sorprese nel mercoledì di amichevoli internazionali, che proponeva molti confronti di lusso. Tra le conferme svetta la vittoria della Spagna contro l'Uruguay, il 3-2 dell'Argentina di Messi a casa di Ibrahimovic e il momento positivo della Russia di Fabio Capello che batte l'Islanda. Nei due match più attesi, l'Inghilterra batte il Brasile a Wembley e la Germania espugna Parigi. Cade il Portogallo, battuto in casa dall'Ecuador. Questa la sintesi delle gare più interessanti.

CROAZIA-COREA DEL SUD 4-0

Vantaggio siglato da Mandzukic al 32', raddoppio di Srna al 41'. Nella ripresa a segno Jelavic al 12' e Petric a cinque minuti dalla fine. Il match si è disputato sul neutro di Craven Cottage a Londra.

SPAGNA-URUGUAY 3-1

La Spagna ha battuto l'Uruguay 3-1 nell'amichevole disputata a Doha che metteva di fronte i campioni d'Europa con i trionfatori dell'ultima Coppa America. E' Fabregas a sbloccare il risultato al 16'. I sudamericani pareggiano al 32' con Rodriguez, su assist dello juventino Caceres, ma nella ripresa le Furie Rosse, scesi in campo con nove giocatori del Barcellona, si riportano avanti al 51' con Pedro, anche autore del gol che chiude l'incontro al 74'.

TURCHIA-REPUBBLICA CECA 0-2

La Repubblica Ceca ha battuto in trasferta 2-0 la Turchia in amichevole. Le reti tutte nel primo tempo: vantaggio al 3' di Krejci, raddoppio al 28' di Lafata.

INGHILTERRA-BRASILE 2-1

L'Inghilterra di Roy Hodgson ha battuto 2-1 il Brasile nell'amichevole disputata a Wembley in occasione dei 150 anni della Football Association. E' Rooney a portare avanti i Tre Leoni al 26' del primo tempo, dopo che Ronaldinho, alla 100/a gara con la maglia della Selecao, sbagliava un rigore al 18'. Nella ripresa, al 3', il pareggio dei verdeoro di Scolari firmato da Fred. Al 15' il nuovo vantaggio dei padroni di casa con la rete di Lampard. L'Inghilterra non batteva il Brasile dal 1990.

SVEZIA-ARGENTINA 2-3

Messi resta a secco ma l'Argentina riesce a battere in trasferta la Svezia 3-2 in amichevole. A sbloccare il risultato dopo tre minuti in favore dei sudamericani è un'autorete di Lustig sulla conclusione di Higuain. I padroni di casa pareggiano al 17' con Olsson, ma Aguero riporta avanti l'Albiceleste al 19' e tre minuti dopo Higuain cala il tris raccogliendo una respinta di Isaksson su gran conclusione di Messi. Nella ripresa, in pieno recupero, Elm prova a riaprire inutilmente la partita dimezzando lo svantaggio su punizione. Deludente la prestazione nelle file di casa di Ibrahimovic, sostituito nell'intervallo.

FRANCIA-GERMANIA 1-2

La Germania espugna Parigi battendo in rimonta 2-1 la Francia in amichevole. Sotto lo sguardo in tribuna dei capi di stato François Hollande e Angela Merkel, sono i padroni di casa a sbloccare il risultato al 44' con Valbuena. Nella ripresa, al 6', pareggia i conti Muller con un gran tiro che s'insacca all'incrocio. Al 29' Khedira realizza la rete della vittoria.

RUSSIA-ISLANDA 2-0

Continua l'ottimo momento di Fabio Capello sulla panchina della Russia. Il 2-0 rifilato all'Islanda in amichevole, sul neutro dello stadio Municipal di Marbella, coincide con il settimo risultato utile del tecnico di Pieris alla guida della nazionale. Le reti sono state siglate al 43' da Shirokov e al 20' della ripresa da Shatov.

PORTOGALLO-ECUADOR 2-3

Sconfitta a sorpresa per il Portogallo nell'amichevole casalinga contro l'Ecuador. I sudamericani si impongono 3-2 allo stadio 'Afonso Henriques' di Guimaraes. Sono gli ospiti a passare in vantaggio al 2' con Valencia. Al 23' il pareggio provvisorio di Cristiano Ronaldo. Nella ripresa i lusitani si portano avanti con il gol di Postiga al 15', ma un minuto dopo l'Ecuador beneficia di una goffa autorete di Pereira. E' Felipe Caicedo a firmare al 25' la rete della vittoria dei sudamericani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata