Brasile, giallo nel ritiro: Maicon rispedito a casa per motivi disciplinari

Miami (Florida, Usa), 7 set. (LaPresse) - In casa Brasile scoppia il giallo Maicon. Il difensore della Roma, che era in ritiro con la nazionale del Brasile, è stato improvvisamente rispedito a casa. Ad affrontare la questione è stato il coordinatore delle nazionali verdeoro, Gilmar Rinaldi, che a 'Folha' ha motivato con problemi di "indisciplina, ma - ha aggiunto - non ne voglio parlare". Appena due giorni fa, Maicon aveva disputato da titolare la vittoriosa amichevole con la Colombia a Miami. Al suo posto, per il test di martedì contro l'Ecuador nel New Jersey, il commissario tecnico Dunga ha convocato il giovane Fabinho, che si trovava in Qatar con la selezione olimpica. Il giocatore del Monaco è già in volo per raggiungere il ritiro della Selecao.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata