Bonucci: Juve deve voltare pagina e portare a casa terzo scudetto

Torino, 1 mag. (LaPresse) - "Lunedì c'è un obiettivo da prendere in mano, quello a cui teniamo una volta usciti dall'Europa League. Dobbiamo guardare avanti con positività e voglia di portare a casa il terzo scudetto consecutivo". Così il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha commentato l'eliminazione della Juventus dall'Europa League per mano del Benfica. "Abbiamo dimostrato che nel calcio non passa sempre la più forte, loro sono venuti qui pensando al risultato d'andata e alla fine sono stati premiati - ha aggiunto l'ex giocatore del Bari ai microfoni di Sky Sport - Noi andiamo avanti a testa alta consapevoli di aver fatto il massimo. Non abbiamo creato tantissimo ma ci sono state 2 o 3 occasioni in cui ci è mancato quel pizzico di cattiveria in più, senza dimenticare che Luisao ha salvato un gol fatto. Forse staremmo qui a esultare se l'andata fosse finita diversamente".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata