Bologna, Pioli: Dimenticare S. Siro, Fiorentina squadra ostica

Bologna , 20 feb. (LaPresse) - "Quella di domani è una partita importante che ci può consentire di aggiungere altri punti alla nostra classifica in vista dell'obiettivo salvezza". Così l'allenatore del Bologna Stefano Pioli nel corso della conferenza stampa alla vigilia del recupero di campionato contro la Fiorentina. Il tecnico rossoblu dopo il clamoroso successo in casa dell'Inter invita tutti a mantenere la calma e sempre a proposito della gara contro i viola dichiara: "Non va considerata la partita della svolta: il nostro obiettivo primario resta raggiungere i quaranta punti e la bella vittoria di San Siro non può farci sentire improvvisamente arrivati. La Fiorentina è un avversario duro e ha ottime qualità individuali: per fare punti dovremo esssere concentratissimi come al solito e non avere alcun calo di tensione". "La formazione? Ci penserò fino a domattina - risponde Pioli in conferenza - voglio valutare bene le condizioni fisiche di ogni elemento a mia disposizione come faccio sempre quando abbiamo gare così ravvicinate. Noi puntiamo molto sui ritmi alti e per giocare questo genere di partite servono giocatori in piena forma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata