Bologna, Pioli come Conte manda il vice in conferenza stampa

Bologna, 18 mag. (LaPresse) - Alla vigilia della gara con il Genoa, l'allenatore del Bologna Stefano Pioli ha lasciato la classica presentazione della partita al proprio staff. Così l'allenatore in seconda Giacomo Murelli: "Ci teniamo a finire la stagione nel migliore dei modi, e anche questa settimana abbiamo cercato di ottenere il massimo dai nostri ragazzi. In tutte le maniere cercheremo i tre punti per salutare la nostra tifoseria con un altro sorriso. Il momento più delicato della stagione? Le 4 sconfitte di fila: superata quella fase, si è capito che anche quest'anno ci saremmo tolti delle soddisfazioni".

Il collaboratore tecnico Davide Lucarelli ha aggiunto: "Il Genoa come organico è una squadra sicuramente forte, che ha vissuto un'annata probabilmente al di sotto delle sue potenzialità. A maggior ragione sono stati bravi a conquistare la salvezza perchè solitamente chi si trova in zone di classifica cui non è abituato fatica ad uscirne". Conclusione per il preparatore dei portieri Graziano Vinti: "L'annata è stata più che positiva, nonostante una serie di infortuni abbia creato qualche difficoltà allo staff dei portieri. Stojanovic è un ragazzo forte e deciso caratterialmente, sta dimostrando il suo valore, in questi due anni con noi sta crescendo e dovrà migliorare ancora".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata