Boateng esulta: Orgoglioso della squadra. Galliani: Berlusconi felice

Milano, 21 feb. (LaPresse) - "Ce l'abbiamo fatta! Sono orgoglioso della performance della squadra. Ora ci concentriamo per il derby di domenica!". Così il giorno dopo la fantastica vittoria per 2-0 sul Barcellona il ghanese Kevin Prince Boateng racconta la sua gioia e quella di tutto l'ambiente rossonero tramite il suo profilo twitter. Il ghanese è stato uno di grandi protagonisti del match sbloccando la sfida con la rete dell'1-0.

"Il Presidente Berlusconi era molto felice per la partita, purtroppo non ha potuto asisstere a Milano alla gara ma l'ha vista tutta in tv ed era molto felice. Proprio ieri che compiva 27 anni la sua presidenza rossonera. Ieri era il 'nostro' anniversario e gli abbiamo regalato un bella vittoria", ha raccontato invece Adriano Galliani ai microfoni di Radio Sportiva. "Ho fatto fatica a dormire stanotte, ma l'adrenalina mi resta addosso anche in campionato. Sono malato di calcio, e adesso come i giocatori penso e ripenso a ciò che ho visto. E sto molto bene - ha aggiunto - L'allenatore l'ha preparata bene, si parlava di marcature ad uomo e altro. Si è verificato ciò che diceva Allegri. Il Barcellona ha come sempre un grande possesso palla, con giocatori fenomenali. Ieri sera siamo stati bravi, bravi, bravi a lasciar loro possesso palla nella metà campo. L'obiettivo di Allegri è stato contenerli: a lui grandi meriti per aver azzeccato la partita e ai giocatori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata