Blatter: Quando ho avuto malore sono stato vicino alla morte

Londra (Regno Unito), 23 nov. (LaPresse/PA) - Sepp Blatter ha rivelato di essere stato "vicino alla morte" dopo il malore accusato all'inizio del mese. Il 79enne dirigente svizzero, attualmente sospeso dal suo incarico di presidente della Fifa, è svenuto durante una visita alla tomba dei suoi genitori con i familiari. Blatter ha trascorso un periodo in ospedale ed è stato dimesso, ma ha svelato che il timore sulla sua salute è stato molto serio. "La pressione su di me è stata enorme", ha raccontato al canale svizzero Rts. "E' arrivato il momento in cui il mio corpo ha detto 'Stop', il troppo è troppo. Sono stato vicino alla morte. Ero in mezzo ad angeli che cantavano e al fuoco di diavoli".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata