Biathlon, Italia vince staffetta maschile Oberhof. Prima volta da 1994

Oberhof (Germania), 5 gen. (LaPresse) - La staffetta azzurra del biathlon torna alla vittoria a 17 anni di distanza dalla vittoria di Hampton, in Canada, nel 1994. Nel tempio del biathlon tedesco di Oberhof, gli azzurri conquistano una vittoria storica in particolare grazie alle frazioni di Dominik Windisch e Lokas Hofer.

Nelle prime frazioni, assai condizionate da forti raffiche di vento, Cristian De Lorenzi e Markus Windisch mettevano in campo due prestazioni onorevoli e mantenevano il contatto con il gruppo dei migliori, fatta eccezione per la squadra russa, in grande vantaggio. Al quinto poligono i russi vantavano un vantaggio di quasi 2 minuti sugli azzurri. Poi, inesorabile, il recupero. Fino al sorpasso all'ultimo poligono grazie ad un freddissimo Lukas Hofer che ripartiva in prima posizione e si lanciava verso il traguardo guadagnando il distacco che impediva al russo qualsiasi tipo di rimonta. Al secondo posto la Russia, molto più fallosa al poligono e staccata di 5"6 e terza la Svezia a 30 secondi dall'Italia.

Dopo il podio conquistato lo scorso anno ad Anterselva, la squadra italiana si candida dunque ad essere una delle più forti del lotto in una stagione che ancora attende gli azzurri alle gare di casa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata