Biathlon, Cdm: Oberhofer seconda nella sprint di Hochfilzen

Hochfilzen (Austria), 12 dic. (LaPresse) - E' ancora grande Italia nella Coppa del mondo femminile di biathlon. Dopo il terzo posto di Dorothea Wierer nella pursuit di Oestersund, Karin Oberhofer fa addirittura meglio classificandosi seconda nella sprint che ha aperto la tre giorni di Hochfilzen. La ventinovenne dell'Esercito, precisissima al poligono e veloce sugli sci, si è inchinata solamente allo strapotere di Kaisa Makarainen, nettamente davanti a tutte le avversarie nonostante un errore al tiro. Per Karin, fra le protagoniste dello storico bronzo olimpico di Sochi nella staffetta mista, si tratta del primo podio assoluto in Coppa del mondo in gare individuali e conferma l'ottimo lavoro di squadra che lo staff tecnico sta portando avanti da qualche anno a questa parte. Inoltre entra nella speciale graduatoria di italiane arrivate nelle prime tre posizioni in coppa che vede la presenza di Nathalie Santer, Michela Ponza e Dorothea Wierer.

Ed è proprio quest'ultima ad essere stata protagonista di un'altra prova positiva, condizionata da un errore nella serie in piedi. La 24enne finanziera si è classificata tredicesima, ma avrà modo di rifarsi nella pursuit di domenica, così come Lisa Vittozzi che ha commesso un errore (il primo dopo il filotto di settimana scorsa a Oestersund) per il cinquantaquattresimo posto finale. Non si qualifica invece Nicole Gontier, sessantanovesima e condizionata da quattro errori. Sabato 13 dicembre il programma prevede la staffetta alle ore 11.00 con le sette quattro atlete schierate nella sprint.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata