Berlusconi: Tutti vorrebbero Guardiola, ma Milan avanti con Allegri

Milano, 26 nov. (LaPresse) - "Con Allegri abbiamo avuto sempre un ottimo rapporto sul piano personale e tutte queste storie e voci non hanno risposto al vero". Lo ha detto il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, alla 'telefonata di Belpietro' su Canale 5. "Guardiola è l'allenatore che ha dato vita alla squadra che ha prodotto il giuoco migliore negli ultimi tempi. Credo che tutte le società del mondo lo vorrebbero - prosegue il patron rossonero - ma noi abbiamo un ottimo allenatore e con lui andiamo avanti".

Parlando ancora delle voci su un futuro al Milan di Guardiola, Berlusconi ricorda: "Nel calcio recente ci sono 3 squadre che hanno segnato la storia con il loro gioco: l'Ajax di Cruyff, il Milan con il trio olandese capace di diventare la squadra più titolata al mondo e negli ultimi anni il Barcellona con il suo giuoco entusiasmante".

"Il Milan ha cancellato il suo brutto inizio di stagione. Tanti campioni sono andati via e in questo momento non c'è altro modo da fare che puntare sui giovani. Abbiamo un attacco giovane che farà scintille con Pato, El Shaarawy e Bojan e su di loro dobbiamo puntare", conclude Berlusconi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata