Benitez: Napoli da scudetto? Pensiamo una partita alla volta

Napoli, 1 nov. (LaPresse) - "Scudetto? Ora pensiamo allo Young Boys e poi pensiamo alla Fiorentina. Grazie a tutti i giocatori che hanno spinto con intensità con un bel gioco e portando a casa la vittoria". Così Rafa Benitez commenta ancora ai microfoni di Sky Sport la vittoria del Napoli contro la Roma. "Potevamo avere 5 punti in più senza i due rigori sbagliati (contro Chievo e Atalanta, ndr). Ma non possiamo cambiare la classifica, la fiducia c'è la squadra anche e vediamo dove possiamo arrivare", ha aggiunto il tecnico spagnolo. "Higuain? Sappiamo tutti le su qualità, il modo in cui ha calciato oggi nel primo gol dimostra che è un campione", ha detto ancora Benitez. Un Napoli che ha dominato. "Non abbiamo sofferto tanto oggi, mentre abbiamo creato tantissimo. Se continuiamo così la squadra diventerà ancora più forte, si poteva fare meglio ma l'avversario era davvero fortissimo. Avere 7-8 palle gol clamorose devo essere soddisfatto, oggi contava fare una prestazione di questo livello", ha concluso Benitez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata