Ben Affleck, dopo i Golden Globe i bookie lo candidano alla presidenza Usa
ROMA - Ha sbancato a sopresa i Golden Globe vincendo i premi per il Miglior film e la Miglior regia per "Argo" e ora per i bookmaker il prossimo obiettivo di Ben Affleck è la Casa Bianca. Da molti anni è impegnato in politica come sostenitore dei democratici e, soltanto poche settimane fa, l'attore e regista aveva ha smentito pubblicamente sul suo Facebook i rumors che lo volevano pronto a prendere il posto del senatore del Massachussetts John Kerry, nominato nuovo Segretario di Stato. La possibilità che prima o poi venga eletto alla presidenza degli Stati Uniti si gioca a 41,00 sulla lavagna di Paddy Power. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata