Beach soccer, Mondiali: azzurri fuori ai quarti, passa El Salvador

Ravenna, 8 set. (LaPresse) - Nei quarti di finale dei mondiali di beach soccer a Marina di Ravenna, El Salvador batte l'Italia 6-5 dopo i tempi supplementari. Finisce così l'avventura degli azzurri di Massimiliano Esposito. Il team guidato da Rudis Gonzalez accede alla semifinale dove incontrerà la Russia.

"Abbiamo patito le assenze di Leghissa e Soria, Feudi non stava bene, ci è mancato così l'apporto dei giocatori più esperti. Tutto ha giocato a loro favore, ogni episodio ha sorriso agli avversari, noi siamo stati ingenui nei momenti chiave della partita. I ragazzi comunque hanno dato tutto, mi dispiace soprattutto per questo splendido pubblico che non ha mai smesso d'incitarci". Così il ct della nazionale di beach volley, Massimiliano Esposito, commenta l'eliminazione degli azzurri per opera di El Salvador ai mondiali di Ravenna. "Molti - continua - dimenticano che tanti ragazzi erano alla prima esperienza a un Mondiale quindi alla fine la valutazione complessiva non è negativa. Abbiamo vinto il girone, battuto i vicecampioni del mondo in carica. Purtroppo a questi livelli l'esperienza conta, siamo mancati nei momenti topici della sfida".

ITALIA-EL SALVADOR 5-6 dts (1-1, 2-3, 1-1, 0-1)

Italia: Spada, Marrucci, Feudi, Corosiniti, Palmacci, Del Mestre, Ramacciotti, Leghissa, Palma, Di Tullio, Gori. All. Esposito.

El Salvador: Portillo, Wilber, Hernandez, Elias, Augustin, Medardo, Membreño, Wlater, Elmer, Darwin, Frank, Baudilio. All. Gonzalez.

Arbitri: Cortez (ECU), Hachim (MAD).

Reti: 3' pt Palmacci (ITA), 11' pt Frank (SLV), 3' st Palma (ITA), 6' Frank (SLV), 6' Palmacci (ITA), 10' st Ruiz (SLV), 12' st Hernandez (SLV), 7' tt Palmacci (ITA) rig., 9' tt Frank (SLV), 10' tt Palmacci (ITA), 2' ts Frank (SLV).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata