Basket, vincono Trento, Cremona e Pistoia. Avellino a Final Eight

Torino, 3 gen. (LaPresse) - Brindisi cade con Cremona, Avellino batte Venezia e si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia. Oltre alla Vanoli, anche Trento e Pistoia vincono e restano in scia al duo di testa Reggio Emilia-Milano. E' la sintesi degli incontri della 15/a giornata, l'ultima del girone di andata, di Serie A di basket. Serviva una vittoria all'Enel per conservare l'ottavo posto, invece i pugliesi si arrendono in casa contro Cremona (76-81).

Il successo permette alla Vanoli di tenere il passo delle big. A Brindisi non bastano i 20 punti di Reynolds e i 14 di Kadji, i lombardi fanno fruttare i 19 punti di Turner e i 18 di Washington. Il ko della Enel fa sorridere ovviamente la Sidigas, che batte la Reyer (88-76) e mette in tasca una qualificazione alle Final Eight insperata. Al Paladelmauro spiccano Buva (19 punti) e Cervi (14), i migliori realizzatori dei lagunari sono Owens, Bramos e Green, autori di 14 punti ciascuno. Tornano al successo Pistoia e Trento, che si mantengono ai piani alti. Nessun problema per la Giorgio Tesi Group che ha la meglio su una Capo d'Orlando sempre più in crisi (103-75) con il fondamentale contributo di Kirk, autore di 28 punti.

La Dolomiti Energia conferma di essere una corazzata tra le mura amiche superando, non senza qualche sofferenza, Caserta 71-66. Sconfitta che spegne le ultime speranze della Pasta Reggia, che si arrende nell'ultimo quarto, di partecipare alle Final Eight milanesi. Successo casalingo anche per Varese, che fa suo il derby lombardo contro Cantù (76-66) al PalaWhirpool e nega loro il pass per Assago.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata