Basket, Serie A: Varese travolge Roma, Caserta espugna Cantù

Varese, 1 apr. (LaPresse) - Netta vittoria della Cimberio Varese nel big match della 25/a giornata contro la Acea Roma. La capolista si impone per 81-58 e porta a quattro i punti di vantaggio in classifica sul Banco Sardegna Sassari. Capitolini in partita per due tempi, poi il crollo nel terzo periodo. Per Varese solo due giocatori in doppia cifra, Ebi Ere con 13 punti e Erik Rush con 10. Non bastano a Roma i 19 punti di Gigi Datome e i 13 di Taylor Jordan. La squadra di Marco Calvani conserva comunque il terzo posto in classifica in coabitazione con Milano e con Cantu, sconfitta a sorpresa in casa dalla Juve Caserta. I campani si impongono per 66-65 con un finale thrilling, decide un tiro libero di Marzaioli. Aradori sbaglia il tiro da tre sulla sirena che avrebbe dato la vittoria ai lombardi. Per la Juve, 17 punti di Stevan Jelovac e 12 di Stefano Gentile. Non bastano a Cantù i 19 punti di Pietro Aradori.

Un successo fondamentale per i casertani, che si portano a 22 punti in classifica e vedono avvicinarsi la salvezza. Pesante anche la vittoria della Umana Venezia per 80-74 contro Cremona. I veneti staccano proprio la Vanoli nella corsa all'ottavo posto in classifica che vuol dire play off. Per la Reyer, 19 punti di Keydren Clark e 15 di Jiri Hubalek. Non bastano a Cremona, i 15 punti di Hrvoje Peric. A Biella, infine, la Sutor Montegranaro si impone per 86-73 nello spareggio salvezza contro i piemontesi. Marchigiani trascinati alla vittoria dai 17 punti di Fabio Di Bella e dai 16 di Daniele Cinciarini. Per il fanalino di corda Biella, non bastano i 19 punti di Trey Johnson e i 15 di Kevinn Pinkney. Il programma si chiude stasera con il posticipo tra Sidigas Avellino e Montepaschi Siena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata