Basket, Serie A: Varese espugna Avellino, colpo Roma a Cantù ok Milano

Torino, 27 gen. (LaPresse) - Varese si conferma in vetta al campionato italiano di basket di Serie A. Per esupgnare il campo del fanalino di coda Avellino però i lombardi hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie imponendosi solamente per 83-82 dopo un tempo supplementare. Tutto facile invece per Sassari, seconda forza del torneo. I sardi superano agevolmente 106-90 Montegranaro. L'impresa di giornata è però quella della scatenata Roma che espugna 65-60 il campo di Cantù portandosi al terzo posto in classifica in cobitazione con Siena e davanti ai lombardi. Festeggia pure Milano che aggrava la crisi di Bologna battendola per 91-68. E' la terza vittoria in fila dei meneghini. Colpi esterni invece per Venezia, 75-69 a Reggio Emilia, e Caserta, 74-73 a Cremona. Pesaro infine si aggiudica la sfida salvezza contro Biella per 89-76. Domani sera Brindisi-Siena.

Questi i risultati della 17esima giornata del campionato di basket di Serie A. Avellino-Varese 82-83 dts; Cremona-Caserta 73-74, Milano-Bologna 91-68, Pesaro-Biella 89-76, Reggiana-Venezia 69-75, Sassari-Montegranaro 106-90. Cantù-Roma 60-65.

Classifica: Varese 30, Sassari 28, Siena 24, Roma 24, Cantù 22, Milano 20, Venezia 18, Brindisi 16, Reggiana 16, Caserta 16, Bologna 12, Cremona 12, Montegranaro 10, Pesaro 8, Avellino 8, Biella 6.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata