Basket, Serie A: Sassari e Varese in testa, Siena e Cantù ok in rimonta

Torino, 21 ott. (LaPresse) - Sassari e Varese restano imbattute in testa al campionato di Serie A grazie alle vittorie esterne sui campi di Varese e Bologna. Alle loro spalle proprio i felsinei in compagnia di Cantù e Siena. Nessuna squadra a zero punti. Questi i temi principali dopo la quarta giornata del campionato di basket Serie A.

Siena mette fine alla striscia di sconfitte consecutive, tre compresa l'Eurolega, superando in rimonta per 65-60 Pesaro. I marchigiani assaporano a lungo la vittoria ma nel finale Siena piazza il break vincente con un parziale di 16-0. Dopo un inizio balbettante a decidere la sfida è Brown, 13 punti totali.

Un ottimo quarto periodo è anche la chiave di volta della vittoria di Cantù in casa contro Brindisi. I pugliesi comandano le danze fino alla mezzora poi i padroni di casa si svegliano e cambiano l'inerzia dell'incontro con i canestri di Tabu, 18 punti. Per gli ospiti inutili i 33 di Reynolds.

Finale amaro per il ritorno di Venezia al Taliercio. La squadra di casa viene sconfitta al supplementare da Sassari, che resta in testa imbattuta. Decisivo il canestro di Drake Diener. Bene anche Ignerski e Thornton, autori di 21 punti a testa. Per Venezia inutili i 23 di Clark. Nel posticipo festeggia anche Varese. I lombardi espugnano Bologna 84-74 dopo aver dominato per tre quarti e rischiato la beffa negli ultimi dieci minuti. Grande prova di Ere autore di 19 punti.

Nelle altre gare vittorie interne per Cremona su Avellino 94-83. Per i lombardi è la prima vittoria stagionale. Stesso discorso per Reggio Emilia. Gli emiliani stordiscono Biella con un grande primo periodo chiudendo poi 85-56. Sorride pure Caserta, 78-67 su Montegranaro con 18 punti di Akindele. Chiude il programma il posticipo di lunedì Roma-Milano.

Risultati quarta giornata: Siena-Pesaro 65-60; Cantù-Varese 84-80; Venezia-Sassari 92-93 dts; Cremona-Avellino 94-83; Caserta-Montegranaro 78-67; Reggio Emilia-Biella 85-56; Bologna-Varese 74-84; Milano-Roma lunedì.

Classifica: Sassari 8, Varese 8, Cantù 6, Siena 6, Bologna 6, Roma 4, Pesaro 4, Caserta 4, Milano 2, Brindisi 2, Montegranaro 2, Venezia 2, Reggio Emilia 2, Cremona 2, Biella 2, Avellino 2.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata