Basket, Serie A: Sassari avanti a 1,52 contro il Varese
ROMA - Il campionato di basket di Serie A si sta avvicinando alla fine della regular season e la 23esima giornata è monopolizzata dal big-match tra Sassari e Varese. All'andata la squadra di Vitucci ha vinto con un solo punto di scarto (85-84) quindi, in caso di successo con almeno 2 punti di margine, i sardi conquisterebbero il primo posto alla luce del vantaggio nel doppio confronto. L'equilbrio tra le due spinge il classico segno «X», offerto a 2,55 sulla lavagna di Paddy Power, la vittoria di una delle squadre con al massimo 5 punti di margine. Sassari avanti a 1.52, visto che in casa ha vinto 24 delle 27 gare giocate nelle ultime 2 stagioni. Milano affronta in casa Cremona ma a causa dell'indisponibilità del Forum d'Assago il match si giocherà a Desio. Per gli uomini di Scariolo un'occasione da non sciupare visto che si tratta della prima delle due abbordabili partite interne prima della sfida con Sassari in trasferta il 30 marzo. La squadra di Gresta ha vinto solo 3 delle 11 gare giocate lontano dal PalaRadi e non dovrebbe avere molte chance contro i biancorossi: l'ideale è giocare l'«1» cioè la vittoria di Milano con almeno 6 punti di scarto (1.36). Decisamente meno decifrabile il duello tra Roma, terza forza del campionato, e Venezia, desiderosa di cementare il suo ottavo posto. All'andata la squadra capitolina espugnò il Taliercio e arriva a questo appuntamento con il volume dell'entusiasmo al massimo dopo lo storico +24 del PalaEstra: si punta su Reyer con handicap a favore la cui quota è offerta da Paddy Power a 6.5. Il sestetto di partite domenicali viene inaugurato da Cantù-Pesaro: biancoblù nettamente favoriti a 1.20 anche perché i marchigiani in trasferta hanno timbrato solo 2 successi su 10 gare. Anche in questo caso occhio al segno «1» con almeno 6 punti di margine (1.52). Reggio Emilia è impegnata sul campo di Bologna che per l'occasione farà esordire l'ex play-guardia di Biella Jacob Pullen. Un'addizione fondamentale che potrebbe sbloccare un gruppo (vittoria data 1.60) reduce da un solo successo nelle ultime 11 partite. Montegranaro-Brindisi è un altro incrocio di non facile lettura: i pugliesi sembrano in crisi dopo aver perso 4 degli ultimi 5 match e hanno bisogno di un successo per rinfocolare le proprie speranze playoff. Gli uomini di Recalcati invece vorrebbero allontanarsi definitivamente dalle sabbie mobili completando un poker di successi interni consecutivi e offerti in quota a 1.56. In ottica salvezza il duello tra Biella ed Avellino è decisivo: i piemontesi sono obbligati a vincere ma trovano di fronte un avversario capace di sgambettare nelle ultime uscite avversari del calibro di Cantù e Sassari. La quota (2.00) ci spinge ad ipotizzare un blitz esterno degli irpini, mentre tra Caserta e Siena occhio ai ragazzi di Banchi a 1.40. Per questa ottava giornata di ritorno Paddy Power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al testa a testa delle gare Biella-Avellino, Bologna-Reggio Emilia e Cantu-Pesaro, qualora i tempi regolamentari del match su cui si scommette si concludessero con meno di 3 punti di differenza. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata