Basket, Serie A: Milano e Sassari ok. A Bologna sfida playoff con Roma

Torino, 3 mag. (LaPresse) - Penultima giornata del campionato di basket al cardiopalma con alcuni risultati che potrebbero risultatre decisivi. La Dinamo Sassari ritrova la vittoria dopo 5 ko consecutivi superando Venezia 88-80 e prosegue nella sua caccia al quarto posto. Sanders con 21 punti e Dyson con 15 trascinano i sardi alla vittoria, non bastano i 24 punti di Goss a Venezia che conserva comunque il secondo posto grazie al clamoroso ko di Reggio Emilia sul campo di Caserta per 75-65. Con il terzo successo di fila i campani scavalcano Pesaro al penultimo posto e finisse oggi il campionato sarebbero salvi. Scott con 19 punti e Domercant con 18 guidano Caserta alla vittoria, non bastano a Reggio i 14 di Diener. In chiave playoff è fondamentale la vittoria della Virtus Bologna contro Roma per 90-77. I bianconeri, partiti da una penalizzazione di -2, ritrovano la postseason dopo due anni mentre Roma deve dire addio a ogni speranza. Un grande Hazell trascina Bologna alla vittoria con 33 punti, 29 quelli di Ray. Non bastano a Roma i 23 di Curry.

Tutto facile per la capolista Olimpia Milano che espugna Brindisi 85-73 grazie ai 22 punti di Gentile e 19 di Samuels. Non bastano ai pugliesi i 20 punti di Mays. Entrambe le squadre avevano la mente già ai playoff dove invece non ci sarà Cremona. I lombardi vengono sconfitti 84-79 in casa di Avellino, un successo amaro per i campani anche loro ormai fuori dalla lotta per la postseason. Anosike con 20 punti trascina Avellino alla vittoria, non bastano i 18 di Vitali a Cremona. Clamorosa la sconfitta interna di Pistoia contro Varese per 103-87, i toscani vedono spegnersi sul più bello i sogni playoff che invece i lombardi avevano abbandonato da tempo. Maynor trascina Varese con 32 punti, non bastano a Pistoia i 19 di Filloy. Playoff ad un passo invece per Cantù che travolge 83-67 Pesaro relegando i marchigiani all'ultimo posto. Feldeine trascinai lombardi con 20 punti, non bastano i 20 di Lorant a Pesaro. Con la vittoria di misura 68-67 contro Capo d'Orlando, Trento fa un passo avanti importante verso un inaspettato quarto posto in regular season. Mitchell guida gli ospiti alla vittoria con 25 punti, non bastano ai padroni di casa i 14 di Nicvevic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata