Basket, Serie A: Milano batte Siena, Varese-Sassari restano in vetta

Torino, 3 mar. (LaPresse) - Milano supera Siena per 72-68 e dimostra di avere tutte le carte in regola per farsi valere nei playoff mentre Varese e Sassari proseguono la loro marcia a braccetto in vetta alla classifica. Questi i temi più caldi della 21esima giornata del campionato di Serie A di basket. Ad Assago i milanesi, dopo un buon primo quarto chiuso in vantaggio di otto lunghezze, affondano nel secondo dove Siena piazza un devastante parziale di 18-3. Nel terzo la formazione di Scariolo si riporta sotto chiudendo poi la contesa nell'infuocato finale dove a fare la differenza, oltre alla maggior precisione nei liberi, è il duo Melli-Gentile. Ai senesi, terzi in graduatoria insieme alla sorprendente Roma, non bastano i 24 di Bobby Brown. Milano, che aveva già superato i campioni d'Italia a domicilio all'andata, sale così al sesto posto insieme a Cantù. In vetta alla graduatoria continua la marcia del duo Varese-Sassari. I lombardi battono nella gara di mezzogiorno Caserta per 74-62 mentre i sardi si impongono in volata 95-93 a Brindisi con 29 punti di Drake Diener. Nelle altre gare continua l'ottimo momento di Roma. I capitolini battono 79-71 Cremona e salgono al quarto posto in classifica insieme a Siena. Resta ferma invece Cantù, superata a sorpresa 63-52 ad Avellino. In coda sorridono Biella, 87-76 su una Bologna sempre più in crisi, e Montegranaro, 88-64 su Venezia. Reggio Emilia infine espugna 68-65 il parquet di Pesaro e, ad oggi, sarebbe nei playoff.

Risultati: Varese-Caserta 74-62, Biella-Bologna 87-76, Brindisi-Sassari 93-95, Montegranaro-Venezia 88-64, Pesaro-Reggiana 65-68, Roma-Cremona 79-71, Milano-Siena 72-68.

Classifica: Varese 34, Sassari 34, Siena 28, Roma 28, Cantù 26, Milano 26, Reggio Emilia 24, Venezia 22, Brindisi 20, Caserta 16, Cremona 16, Bologna 14, Montegranaro 14, Avellino 12, Pesaro 10, Biella 10.

* Bologna ed Avellino una gara in meno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata