Basket, Serie A: L'Olimpia Milano domina Avellino 83-60

Avellino, 19 ott. (LaPresse) - Successo agevole per l'Olimpia Milano che travolge 83-60 in trasferta Avellino nel posticipo della terza giornata del campionato di Serie A di basket. Protagonista assoluto della serata Kruno Simon, in doppia doppia con 21 punti e 10 rimbalzi. La squadra di Repeja sale così a 4 punti in classifica, mentre gli irpini, al secondo ko di fila, restano fermi a quota 2.

L'Olimpia parte cavalcando il gioco in post basso di Jamel McLean: sono suoi tutti i primi sei punti degli ospiti. Qualche errore al tiro e palla persa alimenta un buon momento di Avellino: le triple di Veikalas e Nunnally spingono gli irpini avanti 12-8. La risposta è un 10-0 Milano con protagonista assoluto Oliver Lafayette autore di tre triple consecutive. Il parziale è stoppato da un jumper dall'angolo sinistro di Alex Acker ma alla fine del primo quarto, l'EA7 conserva sei punti di vantaggio con i due liberi di Simon. All'inizio del secondo, Blums mette la tripla del meno tre ma Simon la annulla dall'angolo, poi inventa un assist per Bara. Jenkins ruba palla a Blums e converte per il +10 sul 27-17 che costringe Coach Sacripanti al time-out. Prima dell'intervallo Avellino si sblocca soprattutto con Acker e grazie ai tiri liberi riesce a riavvicinarsi chiudendo il primo tempo sotto di otto, 39-31.

Avellino si riavvicina a meno cinque con le triple di Nunnally e Blums che avviano la ripresa ma a quel punto Alessandro Gentile prende in mano l'Olimpia: prima si accende con una tripla, poi mette a segno una schiacciata a difesa schierata, infine segna un 2+1 e un lunghissimo due dall'angolo allo scadere dei 24". Sono 10 punti che spingono l'Olimpia avanti di 15, massimo vantaggio sul 57-42. Nell'ultimo quarto la squadra di Repeja tocca diverse volte i 18 punti di vantaggio, e incrementa ancora negli ultimi minuti di gioco per il 60-83 finale. Da segnalare nell'EA7 l'esordio del diciassettenne Davide Toffali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata