Basket, serata no per gli italiani dell'Nba

New York(New York), 13 nov. (LaPresse/AP) - Gli italiani escono sconfitti dalla nottata nella Nba. Perdono i Denver Nuggets di Gallinari, che erano favoriti dai bookmakers. Il romano conquista 15 punti, con nove rimbalzi, tre assist e una stoppata, ma il suo contributo non basta. I Phoenix Suns portano a casa il risultato di 110-100 battendo i padroni di casa. Nuovo KO per i Raptors di Bargnani che arrivano alla quinta sconfitta consecutiva contro gli Utah Jazz per 133-140. L'italiano porta a casa 19 punti e 8 rimbalzi, ma non brilla. Da dimenticare anche la serata dei Chicago Bulls che perdono contro i Boston Celtics per 95-101. Per Marco Belinelli è comunque una prestazione positiva(5 punti in 19').

Tornano a sorridere i Miami Heats che ritrovano il successo dopo la sconfitta contro i Memphis Grizzlies battendo gli Houston Rocket per 113-110. Protagonista assoluto della gara LeBron James che segna ben 38 punti per il suo team. Vittoria anche per Oklahoma che sconfigge i Detroit Pistons per 92-90 grazie alla stella Russell Westbrook che segna 33 punti. Anche Brandon Jennings segna 33 punti conducendo così i Milwaukee Bucks alla vittoria su Philadelphia per 105-96. Nikola Pekovic porta a casa invece 20 punti prima di uscire infortunato nella gara vinta dai Portland per 90-82 contro Minnesota. Trascinata da Josh Smith (19 punti e 11 rimbalzi), e Kyle Korver (16 punti), anche Atlanta porta a casa una vittoria, seppur combattuta, contro Portland per 95-87.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata