Basket, Qualificazioni Europei: Italia ko 68-72 contro la Russia a Cagliari

Cagliari, 24 ago. (LaPresse) - L'Italia è stata sconfitta per 68-72 dalla Russia a Cagliari in una partita valida per le qualificazioni ai Campionati Europei del 2015. Successo fondamentale per i russi, che restano così in corsa per la qualificazione. Prima sconfitta per l'Italia dopo le prime due vittorie, gli Azzurri si giocheranno l'accesso alla fase finale nella prossima partita contro la Svizzera in trasferta. Russia ora al comando del Girone G con 6 punti ma con una partita in più rispetto a Italia e Svizzera.

(Gli Azzurri, pur offrendo una prestazione gagliarda e combattiva, sono costretti ad arrendersi alla fisicità dei russi. Il miglior realizzatore dell'Italia è stato Alessandro Gentile con 23 punti, in doppia cifra anche Gigi Datome a quota 15: a riposo oggi sono rimasti Moraschini, Michele Vitali e Poeta, che sta completando il recupero dal trauma contusivo-distorsivo al ginocchio destro. Nulla è però compromesso per i ragazzi di Pianigiani, che dovranno battere la Svizzera in trasferta per accedere alla rassegna continentale del prossimo anno.

"Non siamo riusciti ad arginare la loro fisicità - ha commentato a fine partita Simone Pianigiani - il dato a rimbalzo ci penalizza e anche le nostre basse percentuali di tiro testimoniano le nostre difficoltà nel trovare fluidità in attacco contro una squadra così imponente. Nel finale, poi, non abbiamo capitalizzato un paio di episodi che ci potevano consentire di tenere un minimo vantaggio: ora pensiamo a chiudere nel modo migliore un'estate così importante, ogni gara internazionale presenta delle difficoltà ma a Bellinzona noi vogliamo vincere per chiudere il girone al primo posto". Nel pomeriggio di domani gli Azzurri si trasferiranno a Bellinzona via Milano. Mercoledì 27 agosto l'ultimo impegno del girone G contro gli elvetici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata