Basket, playoff Serie A: ok Reggio Emilia e Cantù. Roma spalle al muro

Reggio Emilia, 13 mag. (LaPresse) - Prosegue la favola di Reggio Emilia che supera la Virtus Acea Roma 89-69 in gara 3 del primo turno dei playoff di Serie A ed è ad un passo dalla qualificazione alle semifinali scudetto. La compagine emiliana conduce ora 2-1 nella serie e mercoledì giocherà gara 4 ancora tra le mura amiche. La Virtus Roma è ora con le spalle al muro, dopo l'ottima regular season chiusa al terzo posto rischia una clamorosa e precoce eliminazione. Reggio Emilia trascinata dai 20 punti di Taylor, i 17 di Antonutti e i 16 di Cinciarini. Sempre priva degli infortunati Taylor e Lawal, a Roma non sono bastati i 20 punti del solito Datome e gli 11 di Goss e Bailey.

La Lenovo Cantù ha battuto 73-71 il Banco Sardegna Sassari in gara 3 del primo turno del playoff scudetto di basket. La compagine sarda conduce ora per 2-1 nella serie, con gara 4 in programma ancora a Cantù mercoledì. Partita dai due volti, dominata nel primo tempo dalla squadra di Trinchieri che nel finale ha resistito di fronte al tentativo di rimonta dei sardi. Cantù trascinata alla vittoria dai 17 punti di Leunen, 11 di Ragland e 10 di Mancinelli. Non sono bastati al Banco Sardegna i 19 punti di Travis Diener, i 13 di Drake Diener e i 12 di Bootsy Thornton.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata