Basket, playoff Serie A:Milano domina con Siena, Varese ok con Venezia

Milano, 10 mag. (LaPresse) - L'Emporio Armani Milano domina gara 1 dei playoff di Serie A contro la Montepaschi Siena vincendo 103-79 (25-22, 48-38, 77-55) quella che a detta di molti sarà la serie più combattuta dei quarti di finale. Nel primo confronto però Milano ha dominato sotto ogni aspetto del campo, dilagando tra secondo e terzo quarto. I padroni di casa infatti fanno male sia dalla distanza che dal perimetro. Il baby Gentile chiude con 16 punti in 20' di impiego, Bourousis vince il duello a rimbalzo con Eze siglando 14 punti e catturando 8 rimbalzi. Anche Mensah fa il suo sotto canestro (13 punti e 8 rimbalzi), mentre in fase realizzativa contribuiscono anche Hairston (20 punti) e Bremer (13 punti). Tra li uomini di Banchi deludono tutti ampiamente le attese: Brown (13 punti) perde il duello in regia con Green, Eze si ferma a 7 punti e 6 rimbalzi. Hackett non va oltre i 9 punti, Ress si ferma a 7. Solo Christmas tiene in piedi la Mens Sana con 30 punti (5/8 da tre, 3/5 da due e 9/9 ai liberi). I toscani per evitare di abdicare già al primo turno dopo sei titoli consecutivi dovranno disputare ben altra partita già a partire da gara 2, in programma domenica a Milano.

La Cimberio Varese piega in casa l'Umana Venezia 92-74 (24-18, 45-40, 73-59) in gara 1 dei playoff di Serie A. Green con 25 punti e 6 rimbalzi trascina i padroni di casa, ben supportato anche dai 16 punti di Dunston, dai 12 di Banks e dagli 11 del giovane Polonara. Gli ospiti tengono fino al secondo quarto ma sono costretti ad alzare bandiera bianca dopo l'intervallo lungo, quando la Cimberio accelera realizzando il parziale che risolve partita, permettendo a coach Vitucci di ruotare tutti gli uomini nell'ultima frazione. Nell'Umana buona prestazione di Diawara (12 punti e 5 rimbalzi, ma condizionato da problemi di falli) e di Szewczyk (14 punti e 9 rimbalzi). Gara 2 è in programma domenica ancora a Varese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata