Basket, Nba: vince S. Antonio, Cleveland altro flop. Mistero Bargnani

San Antonio (Texas, Usa), 23 nov. (LaPresse) - Con un Marco Belinelli poco utilizzato, i San Antonio Spurs superano i Brooklyn Nets per 99-87 e portano a quattro la striscia di vittorie consecutiva. Texani che salgono a quota 9 successi e 4 ko. Il solito Tony Parker trascina San Antonio con 22 punti, 21 i punti di Kawhi Leonard e Danny Green. Belinelli è rimasto in campo soli 10 minuti, chiudendo con 0/2 al tiro 3 rimbalzi e 3 assist. Non bastano ai Nets i 24 punti di Deron Williams e i 22 di Mirza Teletovic per evitare la sesta sconfitta nelle ultime sette partite. Con un Carmelo Anthony da 25 punti, i New York Knicks superano 91-83 i Philadelphia 76ers. Amare Stoudemire chiude con 16 punti e 11 rimbalzi nella notte che ha visto il debutto stagionale per i Knicks di Jose Calderon. Ancora fermo ai box Andrea Bargnani, l'ala azzurra ha dovuto rimandare il suo esordio a causa di un problema al polpaccio destro rimediato nell'allenamento di venerdì. Per Philadelphia è invece la 13/a sconfitta di fila in altrettante partite, si avvicina il record assoluto di ko di fila iniziali stabilito dai Nets nel 2010 con 18.

Prosegue il momento negativo dei Cleveland Cavs, sconfitti in casa dai Toronto Raptors 110-93. I canadesi si conferamo sempre più leader indiscussi ad Est grazie ai 36 punti di un super Lou Williams. Ai Cavs non è bastato un vantaggio anche di 18 punti per evitare il quarto ko di fila, con LeBron James che ha chiuso con 15 punti e 10 assist. A Orlando, i Miami Heat superano 99-92 i Magic nell'ormai tradizionale derby della Florida. Chris Bosh trascina Miami con 32 punti, 24 quelli di Mario Chalmers. Non bastano a Orlando i 33 punti e 17 rimbalzi di Nikola Vucevic. A Indianapolis, Gerald Green con 23 punti guida i Phoenix Suns alla vittoria 106-83 sul campo degli Indiana Pacers. Vittoria anche per gli Houston Rockets per 95-92 ai danni dei Dallas Mavericks nel derby texano. James Harden trascina Houston al successo con 32 punti. Nelle altre gare della notte, successo dei Sacramento Kings per 113-101 sui Minnesota TWolves, dei Washington Wizards per 111-100 sui Milwaukee Bucks e per i New Orleans Pelicans ai danni degli Utah Jazz per 106-94.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata