Basket, Nba: Lebron James trascina Cleveland a vittoria su Memphis

Roma, 22 dic. (LaPresse) - Lebron James trascina Cleveland alla vittoria su Memphis 105-91 nella gara più importante fra quelle disputate nella notte Nba. Il 'prescelto' segna 25 punti con 11 assist mentre Dion Walters sigla 13 dei suoi 21 sigilli nel quarto e decisivo periodo. Bene anche Anderson Varejao con 18. Per gli ospiti, scesi in campo senza l'infortunato Zach Randolph, migliore in campo Marc Gasol con 23 punti ed 11 rimbalzi. A Sacramento i Kings battono 108-101 i Lakers con una prestazione superba di DeMarcus Cousins, 29 punti e 14 rimbalzi. Prima vittoria di Tyrone Corbin in tre match da allenatore ad interim dopo l'esonero di Michael Malone. In casa Lakers prestazione altalenante di Kobe Bryant che segna 25 punti ma tira solamente con 8 su 30 dal campo. Colpo esterno dei New Orleans Pelicans che espugnano in campo degli Oklahoma City Thunder orfani di Kevin Durant. Finisce 101-99 con Anthony Davis assoluto protagonista: 38 punti e 12 rimbalzi. Per i Thunder 29 punti di Russell Westbrook che però fallisce il tiro da tre punti che avrebbe potuto dare la vittoria ai suoi.

Festeggia pure Phoenix. I Suns si impongono 104-92 a Washington con 17 punti a testa di Eric Bledsoe e Markieff Morris. Per i padroni di casa migliore in campo Rasual Butler con 17. A Toronto i Raptors si sbarazzano 118-108 dei New York Knicks. Decisivi i 22 punti a testa di Lou Williams e Kyle Lowry. Per i Knicks, 28 di Carmelo Anthony. Tutto piuttosto facile per i Miami Heat contro i Boston Celtics. Finisce 100-84 per la franchigia della Florida. Protagonista Luol Deng con 23 punti. Prima volta nelle ultime 154 gare da parte di Miami senza i 'big three'. Con Lebron James ceudto a Cleveland e la coppia Dwayne Wade-Chris Bosh out per infortunio. Vittorie infine per gli Indiana Pacers, 100-96 sui Minnesota Timberwolves con canestro decisivo di David West, Philadelphia 76ers, 96-88 in trasferta su Orlando per la terza vittoria stagionata e Brooklin Nets, 110-105 ai Detroit Pistons. Decisivi i 21 punti, di cui 10 nell'ultimo periodo, da parte di Mason Plumlee.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata