Basket, Nba: Lebron James diventa free agent, potrebbe lasciare i Miami Heat

Miami (Florida, Usa), 24 giu. (LaPresse) - LeBron James, stella di Miami, lascia gli Heat e diventa free agent. Lo riporta Espn, citando Paul Richie, l'agente del 'Prescelto', secondo il quale il cestista statunitense eserciterà la sua opzione per risolvere il contratto anticipatamente e diventare un free agent. James aveva tempo fino al 30 giugno per decidere se proseguire altri due anni con Miami. James dal 1 luglio è così libero di firmare per qualsiasi squadra, anche per gli stessi vicecampioni Nba, battuti quest'anno in finale da San Antonio. L'ex giocatore di Cleveland nei prossimi due anni avrebbe guadagnato 42,7 milioni di dollari, ma adesso potrebbe formulare un nuovo contratto. Alla fine della serie con gli Spurs il 'Prescelto' aveva rivelato ai giornalisti che si sarebbe preso una vacanza con la sua famiglia prima di prendere qualsiasi decisione. Una fonte a conoscenza della situazione ha dichiarato all'Associated Press che il ricorso alla clausola dell' 'opting out' non implica che il cestista abbia deciso di lasciare gli Heat. Nelle sue quattro stagioni a Miami, James ha vinto due anelli ed è arrivato due volte alle Finali Nba.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata