Basket, Nba: Kobe Bryant sotto i ferri, in campo tra 9 mesi

Los Angeles (California, Usa), 13 apr. (LaPresse) - Kobe Bryant sarà operato al tendine di achille della gamba sinistra alle 13.00 ora di Los Angeles, le 22.00 circa in Italia. Lo riferiscono i Los Angeles Lakers attraverso il loro profilo Twitter ufficiale. Il preparatore atletico del team californiano, Gary Vitti, ha parlato di un periodo di recupero di circa 6-9 mesi. Kobe "è già pronto per questa sfida. Per noi la parte più difficile sarà tenerlo fermo", ha dichiarato Vitti.

"Tutto l'allenamento e il sacrificio buttati fuori dalla finestra per un movimento che ho fatto migliaia di volte. La frustazione è insopportabile, la rabbia incontenibile. Come diavolo è accaduto? Non ha alcun senso. Ora dovrei recuperare da un infortunio simile ed essere lo stesso giocatore o anche migliore a 35 anni?", Bryant ha affidato a Facebook i suoi pensieri dopo il grave infortunio al tendine d'achille del ginocchio sinistro, occorsogli durante la partita vinta dai suoi Los Angeles Lakers contro i Golden State Warriors.

"Forse è così che la mia storia finisce, forse il Padre Tempo mi ha sconfitto... o forse no!", ha aggiunto in un lungo post la stella dei gialloviola. "Sono le 3 e mezza, il mio piede è un peso morto, la testa mi gira per gli antidolorifici e io sono sveglio. Perdonate lo sfogo, ma qual è lo scopo dei social network altrimenti? Fa bene sfogarsi, lasciare andare fuori tutto. Sentirsi come se questa fosse la cosa peggiore mai accaduta. Dopo uno sfogo, si vedono le cose da una reale prospettiva", ha proseguito Bryant.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata