Basket, Nba: Golden State vince a Houston, Atlanta e Memphis ok

Houston (Texas, Usa), 18 gen. (LaPresse/Reuters) - Grazie all'ottima prestazione di Klay Thompson e Steph Curry Golden State espugna il parquet di Houston con un netto 131-106. Lo strappo decisivo arriva nel terzo quarto, chiuso con il parziale di 38-21. Thompson ha realizzato 27 punti impreziositi da 5 stoppate (career-high), il playmaker ne ha aggiunti altri 27 con 11 assist. Ottima la difesa dei Warriors su Harden, che chiude con soli 12 punti all'attivo. Nelle altre gare disputate prosegue la striscia vincente di Atlanta, al dodicesimo successo di fila con la vittoria a Chicago (107-99). Kyle Korver chiude con 24 punti e un ottimo 7/9 da tre. Al Horford aggiunge in favore degli Hawks 22 punti e 9 rimbalzi. Ai Bulls, privi degli infortunati Noah e Dunleavy, non sono bastati i 23 punti, 10 assist e 8 rimbalzi di Derrick Rose.

Denver, ancora priva di Danilo Gallinari, cade in casa contro Minnesota, trascinata dal season-high di Andrew Wiggins autore di 31 punti e 9 rimbalzi. Colpo in trasferta anche per Washington (99-90) che batte i Nets. Ottimo il contributo di Nene con 20 punti e di Beal con 17 punti. Prosegue il buon momento di Detroit che vince l'undicesima partita delle ultime tredici superando 107-89 Philadelphia. Charlotte la spunta all'overtime contro Indiana (80-71) mentre i Clippers superano 117-108 Sacramento. Blake Griffin guida Los Angeles con 30 punti, Barnes va in doppia doppia con 26 punti e 10 rimbalzi. Inutili per i Kings i 23 punti e 21 rimbalzi di Jason Thompson. Memphis vince nel finale punto a punto con Portland (102-98) grazie a un canestro pesante di Beno Udrih (17 punti) a 8,7 secondi dalla fine. Tra i Grizzlies buona prova anche per Zach Randolph, in doppia doppia con 20 punti e 15 rimbalzi. Inutili per i Trai Blazers i 32 punti di Aldridge, i 25 di Matthews ed i 23 di Lillard.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata