Basket, Nba: Gallinari in serata negativa e Denver ko. Dallas supera Boston

Denver (Colorado, Usa), 4 nov. (LaPresse) - Una serata negativa di Danilo Gallinari coincide anche con il ko interno dei Denver Nuggets contro i Sacramento Kings. Zero punti per l'azzurro e vittoria 110-105 per i californiani, una delle squadre più in forma del momento, grazie ai 21 punti di Darren Collison (inclusi tre decisivi tiri liberi negli ultimi 16.2 secondi di gara, ndr) ed i 19 di DeMarcus Cousins. Festeggiano anche i Brooklin Nets che nel prumo match casalingo di stagione battono con facilità 116-85 gli Oklahoma City Thunder falcidiati dagli infortuni e senza le loro stelle Kevn Durant e Russell Westbrook. Il rientrante Brook Lopez segna 18 punti così come Alan Anderson. Nelle altre gare continuano a volare i Memphis Grizzlies, imbatutti con un bilancio di 4-0. Questa volta ad arrendersi sono i New Orleans Pelicans 93-81. Decisiva la coppia di lunghi formata da Marc Gasol e Zach Randolph autori rispettivamente di 16 e 15 punti.

Match scoppiettante fra Boston Celtics e Dallas Mavericks. I texani si impongono 118-113 dopo aver rischiato di gettare al vento ben 31 punti di vantaggio e devono ringraziare l'errore decisivo dalla lunetta di Avery Bradley a 39" dal termine. In casa Mavericks bene Chandler Parsons (29 punti) ed il solito Dirk Nowitzki (27). A Los Angeles inveve è Blake Griffin a dare spettacolo insieme a Chris Paul nella vittoria dei Clippers per 107-101 sugli Utah Jazz. Il primo chiude con 31 punti il secondo invece mette a segno la prima tripla doppia in maglia Clippers con 13 punti, 12 assist e 10 rimbalzi. Tutto facile infine per gli houston Rockets a Philadelphia contro i 76ers. Finisce 104-93 con 35 punti di James Harden.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata