Basket, Nba: Gallinari da urlo, segna 47 punti ma Denver finisce ko

Roma, 11 apr. (LaPresse) - Danilo Gallinari fa la voce grossa. L'ala azzurra segna 47 punti, massimo in carriera, in una notte pazzesca dove però i suoi Dener Nuggets vengono sconfitti dai Dallas Mavericks 144-143 dopo due tempi supplementari. I numeri del 'Gallo' sono da urlo: otto punti nel primo overtime, nove nel secondo, con un totale di 15 su 23 dal campo, inclusi sette tiri da tre punti e 10 su dieci al liberi. Alla fine a essere decisivi però sono i 25 punti di Dirk Nowitzki per i texani. Sorridono pure i San Antonio Spurs, che si aggiudicano il derby contro gli Houston Rockets. Eroe di giornata il veterano Tim Duncan con 29 punti, mentre Marco Belinelli chiude a quota 5. Giornata felice anche per Gigi Datome che, pur rimanendo in panchina, può festeggiare la vittoria fondamentale in chiave playoff dei suoi Boston Celtics contro i Cleveland Cavaliers per 99-90.

LE ALTRE GARE. Nelle altre gare si segnalano in particolar modo le vittorie dei lanciatissimi Brooklin Nets contro i Washington Wizards per 117-80 (Brook Lopez 26) e quella degli Oklahoma City Thunder sui Sacramento Kings 113-106 con 27 punti di Russell Westbrook. Andrea Bargnani, invece, resta fuori causa influenza e i New York Knicks vengono battuti dai Milwaukee Bucks 99-91. Questo l'elenco completo dei risultati: Orlando-Toronto 99-101, Atlanta-Charlotte 104-80, Brooklin-Washington 117-80, Cleveland-Boston 90-99, Detroit-Indiana 103-107, New York-Milaukee 91-99, Houston-San Antonio 103-104, New Orleans-Phoenix 90-75, Oklahoma-Sacramento 116-103, Denver-Dallas 143-144, Utah-Memphis 88-89, Los Angeles Lakers-Minnesota 106-98.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata