Basket, Nba: Denver batte Golden State, Memphis sbanca Lo Angeles

Denver (Colorado, Usa), 1 mag. (LaPresse) - Mentre Danilo Gallinari ha superato il primo step per superare il brutto infortunio al ginocchio, con l'intervento chirurgico riuscito al menisco, i suoi Denver Nuggets domano 107-100 i Golden State Warriors in gara 5 ed evitano l'eliminazione nel primo turno dei play off Nba. La serie vede ora i californiani avanti 3-2, con gara 6 in programma ad Oakland giovedì. Nuggets trascinati da un grande Andre Iguodala con 25 punti e 12 rimbalzi, da Ty Lawson autore di 19 punti con 10 assist e da Kenneth Faried con 13 punti e 10 rimbalzi.

Proprio l'ala con la treccia è stato protagonista di una grande gara difensiva, con gioco duro ai limiti della regolarità. Ne ha fatto le spese la guardia di Golden State, Stephen Curry, autore di soli 15 punti con 1/7 al tiro dalla lunga distanza. Il migliore di Golden State è stato Harrison Barnes con 23 punti. Il 'gioco sporco' dei Nuggets non ha impressionato il coach di Golden State Mark Jackson, uno che in carriera ha giocato con gente come Charles Oakley e Dale Davis. "Sono i play off, è tutto ok", ha commentato dopo la partita l'ex play dei Knicks.

Nell'altra gara della notte, i Memphis Grizzlies approfittano dell'assenza di Blake Griffin e superano 103-93 i Los Angeles Clippers in gara 5 dei play off ad Ovest ribaltando il fattore campo. Memphis conduce ora 3-2 nella serie e avrà la possibilità di chiudere i conti in gara 6 tra le mura amiche sabato 4 Maggio. Clippers costretti a fare a meno di Griffin a causa di un problema all'anca. Grizzlies trascinati dall'esperto Zach Randolph, autore di 25 punti, di cui 10 nel concitato ultimo quarto. Bene anche Mike Conley con 20 punti.

Non bastano ai Clippers i 35 punti di Chris Paul, che eguaglia il suo carrer high nei play off. Los Angeles ha vinto tutte le ultime sette partite della regular season per avere il vantaggio del campo nei primi due turni di play off, vincendo la Pacific Division, ma ora rischia una repentina eliminazione se non riuscirà a rifugiarsi nella decisiva gara 7.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata