Basket, Nba: Cleveland orfana di James cade sul campo di Oklahoma, Houston ok

Roma, 12 dic. (LaPresse) - Sono solo due i match disputati nella notte Nba. Ad Oklahoma City i padroni di casa dei Thunder battono 103-94 i Cleveland Cavaliers che scendono in campo senza Lebron James, tenuto a riposo precauzionale a causa di un problema al ginocchio. Dopo un primo quarto favorevole agli ospiti il duo di stelle dei Thunder si mette al lavoro ribaltando la sfida. Alla fine il migliore è Russell Westbrook con 26 punti mentre Kevin Durant ne sigla 19. In casa Cavs invece 20 per Kyrie Irving. A Sacramento partita strepitosa di James Harden che trascina gli Houston Rockets alla vittoria dopo un tempo supplementare contro i Kings 113-109. La guardia texana segna 44 punti di cui 30 fra secondo tempo e overtime dove è il protagonista assoluto del match. Ai padroni di casa non bastano i 24 di Darren Collison.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata