Basket, Nba: Belinelli e Chicago ko a Memphis, Lin espugna il Garden

New York (Usa), 18 dic. (LaPresse) - Serata amara per i Chicago Bulls di Marco Belinelli, sconfitti 80-71 sul campo dei Memphis Grizzlies. Per i Tori dell'Illinois prestazione disastrosa in attacco con appena il 37% al tiro e un punteggio così basso che mancava addirittura dal 2008. Belinelli rimane in campo 40 minuti e chiude con 13 punti, 4 rimbalzi, 2 assist e due recuperi.

Il migliore dei Bulls è Carlos Boozer con 16 punti e 13 rimbalzi. Grizzlies trascinati alla vittoria da Mike Conley con 17 punti e Zach Randolph con 10 punti e 15 rimbalzi. I Bulls interrompono una serie di due vittorie di fila e restano al quarto posto assoluto ad Est con 13 vinte e 10 perse. Secondo successo di fila per Memphis, quarta forza ad Ovest con 16 vinte e 6 perse.

Nella notte del suo ritorno da avversario, Jeremy Lin rifila ai New York Knicks la sua prima sconfitta stagionale in casa. Gli Houston Rockets si impongono 109-96 e il play di origini cinesi firma 22 punti con 8 assist. Ancora senza Carmelo Anthony New York perde in casa dopo 10 vittorie di fila, non bastano i 29 punti del rookie Chris Copeland. Per i Rockets anche 28 punti e 10 rimbalzi per James Harden.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata